Cos'è Iscrizioni on line?

Cos’è
 “Iscrizioni on line” è la nuova procedura per la trasmissione via web delle iscrizioni al primo anno delle scuole di ogni ordine e grado, realizzata in applicazione della legge 7 agosto 2012, n. 135. La legge stabilisce che: “A decorrere dall’anno scolastico 2012-2013, le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi avvengono esclusivamente in modalità on line”.  
Per tale ragione sono state realizzate nel sistema SIDI nuove applicazioni che accompagnano le segreterie scolastiche nel percorso di gestione delle iscrizioni on line: dalla predisposizione del modulo personalizzato, al controllo delle domande che arrivano al sistema, fino alla convalida delle domande con l’accettazione o lo smistamento ad altro istituto. L’utilizzo del sistema di iscrizioni on line è obbligatorio per le scuole statali e disponibile anche per le scuole paritarie. Restano escluse dal processo di gestione delle iscrizioni tutte le scuole dell’infanzia, statali e paritarie.

Destinatari

  • Uffici periferici USR e USP
  • Dirigenti scolastici delle scuole primarie e secondarie di I e II grado statali (o analoghe figure per le scuole paritarie)

Il processo
La procedura si articola in tre fasi:

  1. La prima fase è dedicata alle scuole e riguarda la predisposizione e la pubblicazione su internet del modulo d’iscrizione. Il modulo viene preparato dalla scuola nel portale  SIDI utilizzando la nuova funzione”Iscrizioni on line” disponibile nell’area Alunni. In questa prima fase la scuola ha a disposizione un modulo d’iscrizione base predisposto dal Miur, che può, a sua scelta, personalizzare aggiungendo eventuali altre informazioni da richiedere alle famiglie, anche attingendo da cataloghi già predisposti.
  2. La seconda fase è dedicata alle famiglie, riguarda la compilazione del modulo e l’invio della domanda d’iscrizione alla scuola prescelta. Questa fase si realizza attraverso una nuova applicazione disponibile su internet alla pagina www.iscrizioni.istruzione.it.
  3. La terza e ultima fase è relativa al trattamento delle domande da parte della scuola e si realizza attraverso la nuova funzione  “Gestione iscrizioni” presente nell’area Alunni del SIDI.

1. Predisposizione modulo

Entro il 27 gennaio 2014
Ogni segreteria deve predisporre un modulo d’iscrizione per ogni plesso di sua competenza.

Nell’applicazione è già presente un modulo base, predisposto dal MIUR, che si può consultare attraverso la voce “Visualizza modulo base”. Se la scuola ritiene che questo modulo già risponde alle proprie esigenze deve almeno aggiornare la sezione relativa ai tempi scuola / indirizzi di studio, che è obbligatoria; se la scuola ha invece necessità di raccogliere ulteriori informazioni può personalizzare il modulo attraverso la voce “Personalizza il modulo d’iscrizione”.

Nel caso la scuola volesse utilizzare un modulo già realizzato (ad esempio nei casi di gestione di Istituti Comprensivi), può importarlo e utilizzarlo come base di partenza per una nuova personalizzazione.

Una volta predisposto il modulo, questo va reso disponibile alle famiglie (attraverso la voce “Pubblicazione del modulo d’iscrizione”) a partire dal 3 febbraio 2014, data di inizio delle iscrizioni. Fino a tale data è possibile continuare ad aggiornare il modulo, anche se già pubblicato.

2. Verifica delle domande ricevute  

Entro il 28 febbraio 2014
In questa fase la scuola è  impegnata principalmente nelle seguenti attività:

  • assistere le famiglie durante la registrazione al portale e nella  presentazione delle domande on line
  • visualizzare la domanda a loro diretta; se la domanda non è corretta e completa, entro il termine di presentazione delle domande, possono rimetterla alla correzione della famiglia
  • inserire le domande on line per conto delle famiglie (con la stessa funzione che usano le famiglie, raggiungibile dalla pagina pubblicawww.iscrizioni.istruzione.it)
  • monitorare  la situazione delle domande inserite per conto della famiglia con la consueta applicazione Gestione iscrizioni del SIDI.

3. Trattamento delle domande 

Dal 1 marzo 2014 in poi
Le domande on line ricevute nelle scuole di destinazione devono infine essere puntualmente accettate o smistate ad altra scuola, entro il termine indicato nella circolare delle iscrizioni. L’avvenuta accettazione o lo smistamento verso altra scuola dell’iscrizione on line è simultaneamente comunicato alla famiglia con apposito messaggio di posta elettronica.

4. Suggerimenti utili

  • Non rendete il modulo d’iscrizione troppo complesso per le famiglie. Inserite solo informazioni che devono essere richieste in fase d’iscrizione.
  • Sui moduli d’iscrizione on line che presenta la famiglia ci sono sempre i contatti della posta elettronica e telefonici. Quindi in caso di necessità potete contattare la famiglia e risolvere direttamente problemi riguardo informazioni non complete.
  • Verificate che entro il 27 Gennaio il modulo sia pubblicato.
  • La famiglia deve indicare nella domanda di iscrizione il codice meccanografico della scuola scelta. Fate attenzione che sia riportato correttamente sui moduli e che in Scuola In Chiaro sia facilmente reperibile.
  • Se chiedete dati aggiuntivi fate attenzione, nella personalizzazione del modulo, alle richieste di obbligatorietà: cercate di rendere più facile la compilazione alle famiglie richiedendoli solo se effettivamente necessari.
  • Aggiornate i dati su Scuola in Chiaro e verificate che la denominazione della vostra scuola sia corretta altrimenti le famiglie avranno difficoltà a trovarvi.

Calendario

Entro il 27 gennaio 2014: Predisposizione e pubblicazione del modulo d’iscrizione.

Dal 3 febbraio al 28 febbraio 2014: Verifica delle domande pervenute e inserimento delle domande per conto delle famiglie che chiedono supporto.

Dal 28 febbraio in poi: Trattamento delle iscrizioni on line e trasferimenti d’iscrizione

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina “informativa estesa” è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella “informativa estesa” ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679.